I belgi nel villaggio – versione italiana

Introduzione

Nel caso in cui non lo sapeste, ogni estate da più di 10 anni, Fresciano accoglie una piccola famiglia belga. I Dressen si sono stabiliti a Fresciano di Sotto nel 2008 per passare le loro vacanze in pace ed in armonia con la natura.

Durante l’anno, noi quattro, Aldo (commerciante di legname), Pauline (impiegata alla Sotheby), Chantal (mamma) e Jordan (musicista), viviamo al ritmo frenetico della città di Bruxelles. Per scappare da tale frenesia, la famiglia ritorna a Fresciano, dove si rigenera in un’atmosfera cordiale e in un clima migliore.

Questa è la nostra storia:

Ca’ Faggio

 Nel 2000, siamo venuti in Toscana per la prima volta. Un agriturismo, Ca’ Faggio, non molto lontano dal borgo medievale di Anghiari, è stata la nostra prima tappa, e ci ha colpiti fin da subito. Non è stato facile trovare quest’oasi di pace e appena arrivati ne abbiamo capito il motivo. Bisogna meritare la magia di questo posto, e una volta ottenuta, è difficile lasciarsela scappare. La gustosa cucina sulla tavola del padrone di casa, le viste mozzafiato, la quiete sotto l’albero di fico, hanno giocato un ruolo fondamentale nel successo delle nostre vacanze e, per i 7 anni successivi abbiamo deciso di tornare in vacanza proprio a Ca’ Faggio.

Casa nostra

Dopo 7 anni, col fatto che il posto ci stava diventando sempre più familiare, giorno dopo giorno maturava in noi l’idea di acquistare una proprietà in Toscana. Così abbiamo deciso di contattare un’agenzia immobiliare per trovare la casa ideale per le vacanze, ma invano. Un giorno, dopo svariate ricerche senza successo, ci siamo avventurati sulla “Strada Bianca” assieme al nostro agente immobiliare, e all’incrocio per Fresciano siamo andati a visitare una piccola capanna lontana dal paese. E qui, sul ciglio di una rupe, siamo rimasti incantati dal nostro piccolo rudere, che presto sarebbe diventato grazioso. C’era molto da lavorare, ma avevamo trovato la casa dei nostri sogni, “Casa Nostra”.

In piazza

Il primo anno, la casa era inabitabile, e per le vacanze fummo costretti a prendere in affitto un piccolo appartamento nella piazza di Fresciano. Lavorare alla casa fu lungo e tedioso, perché comunicare con gli impresari locali non è sempre facile. Ma, mattone dopo mattone, siamo riusciti a tirarne fuori il meglio. Il giorno, i nostri genitori lavoravano, mentre i bambini giocavano in paese assieme ai bimbi del posto. La sera, ci ritrovavamo davanti ad un buon pasto a “Poggio Barone”, dove Graziella e la sua famiglia ci hanno fatto conoscere le specialità locali. Fu proprio in questa “osteria” che la gente di Fresciano si aprì di più nei nostri confronti.

47° edizione della Ranocchiata, agosto 2019

10 ANNI

Oggi, sono 10 anni che torniamo a Fresciano. Ci ritroviamo qui ogni estate e qualche altra volta per festeggiare il Capodanno. Quando siamo qui, ci piace fare un’escursione a Montebotolino, camminare lungo la distesa di sassi bianchi del “Marecchia”, leggere libri a bordo piscina, scrivere canzoni sull’amaca, giocare a carte e gustarci pasti deliziosi nei ristoranti vicini.

La sera, ci facciamo l’ultima bevuta a “La Pineta”, dove raggiungiamo i livelli dei nostri “maestri di stile di vita frescianese”. È sempre divertente incontrare persone che oggi sono nostri amici. Quando arriva agosto, è tempo di ballare, cantare e ridere alle feste a Fresciano e dintorni. Siamo orgogliosi di essere coinvolti nella “Festa della Ranocchiata”, e di accogliere parte della gente di Fresciano al nostro barbecue annuale, in cui le birre belga si mischiano al vino toscano e agli ottimi dolci fatti in casa da Pauline. Ma in estate siamo anche felici di dare il benvenuto ai nostri amici e alle loro famiglie, così da far sì che possano condividere il nostro sogno italiano.

E… come direbbe Mauro Milli, “la vita continua”.

Famiglia Dressen

Traduzione: Lucia Pari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...