#DIPERSONA – Quando il social prende vita

Inaugurazione della Mostra Fotografica sabato 25 luglio presso i locali del Centro Visita “Natura e Uomini” – Alpe della Luna e Pratieghi e del Museo Comunale Alta Valmarecchia Toscana di Badia Tedalda

Esistono due facce della stessa medaglia che dobbiamo impegnarci a riunire: economia dei borghi e social media.

Il progetto Nove Rocche (www.noverocche.it) ha iniziato quest’opera nel 2017, coinvolgendo il grande pubblico alla scoperta dei paesaggi e delle identità medievali dei luoghi con gli occhi dell’archeologo.

Il Centro Visita “Natura e Uomini” – Alpe della Luna e Pratieghi e il Museo Comunale Alta Valmarecchia Toscana da circa 10 anni promuovono il territorio di Badia Tedalda e la conoscenza delle peculiarità naturalistiche, storiche, archeologiche ed etnografiche.

Per narrare queste fiabe sono stati scelti i social media Youtube, Facebook, Instagram, TikTok, che inondano di reportage da castelli, borghi, abbazie, boschi ed immagini suggestive. Parlando con le persone che vivono nei luoghi che raccontano, ci si rende conto che rimanere sul WEB non basta più, è ora di vedersi fisicamente ed incrociare i progetti social con chi ha a cuore le bellezze della nostra Italia.

E’ nata così la mostra “#DIPERSONA Quando il social prende vita”. Questo evento sarà un appuntamento dove oltre a Nove Rocche saranno presenti la Pro Loco di Badia Tedalda, Fuori dalle Vie Maestre, Sentieri di Ieri, The Unusual Italy e Valmarecchia da scoprire, con le foto in mostra dei propri progetti social per far scoprire un medesimo territorio con punti di vista diversi, per far incontrare sul posto gli attori del mondo del turismo dei Beni Culturali con i cittadini, le tradizioni, le eccellenze; scoprire #DIPERSONA nuove storie trasversali che racconteranno al Mondo tramite i social media, per aumentare la voglia di visitarli #DIPERSONA.

La mostra sarà inaugurata Sabato 25 luglio alle ore 16 e resterà visitabile fino al 31 dicembre 2020. Oltre agli spazi del Centro Visita e del Museo, la mostra occuperà anche alcuni spazi dei locali del paese: Ristorante “Nido d’Aquila”, Bar “Osteria dei Tedaldi”, Bar “Route 258” e la loggia della Chiesa di San Michele Arcangelo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...